Hiroshi Wada

  • "ONE_01" Tecnica: calligrafia Giapponese su carta di riso Dimensioni: 96 x 60 cm
    "ONE_01" Tecnica: calligrafia Giapponese su carta di riso Dimensioni: 96 x 60 cm
  • "ZERO_05" Tecnica: calligrafia Giapponese su carta di riso Dimensioni: 90 x 120 cm
    "ZERO_05" Tecnica: calligrafia Giapponese su carta di riso Dimensioni: 90 x 120 cm
  • "TWENTY-ONE_01" Tecnica: calligrafia Giapponese su carta di riso Dimensioni: 90 x 60 cm
    "TWENTY-ONE_01" Tecnica: calligrafia Giapponese su carta di riso Dimensioni: 90 x 60 cm
  • "ZERO_06" Tecnica: calligrafia Giapponese su carta di riso Dimensioni: 90 x 120 cm
    "ZERO_06" Tecnica: calligrafia Giapponese su carta di riso Dimensioni: 90 x 120 cm
  • "Wind_01" Tecnica: calligrafia Giapponese su carta di riso Dimensioni: 33 x 24 cm
    "Wind_01" Tecnica: calligrafia Giapponese su carta di riso Dimensioni: 33 x 24 cm

L’Arte della “Shodō” – Hiroshi Wada
La calligrafia giapponese, chiamata “Shodō”, a cui aspiro non è quella “Shodō” tipicamente conosciuta nel suo concetto tradizionale, ma è una “Shodō” più moderna, che corrisponde a qualsiasi panorama presente nel mondo. Peraltro, non è intesa come calligrafia d’avanguardia, una specifica tipologia di arte realizzata con inchiostro indiano che contiene elementi e modelli già precostituiti, ma è maggiormente comprensibile e leggibile.
Altri calligrafi utilizzano, appunto, una tecnica di scrittura, chiamata “Rinsho”, proveniente da modelli precostituiti che hanno precedentemente imparato e poi utilizzato nella propria scrittura, andando a formare il carattere principale della loro calligrafia e dei loro ideogrammi. All’opposto, nel mio caso, cerco di dimenticarmi di tutto quello che ho imparato, cominciando a lavorare con uno stato mentale puro e privo di condizionamenti, con lo scopo di scrivere gli ideogrammi come se lo facesse un bambino, innocentemente. Allo stesso tempo però, le linee e i segni degli ideogrammi vengono realizzati come li disegnerebbe un calligrafo professionista, facendoli diventare leggibili e d’avanguardia. Questo è il tipo di calligrafia che vorrei ottenere.
Scrivo ideogrammi e ciascun ideogramma ha un significato. Mi piacerebbe che le persone osservassero le mie opere tenendo in mente il significato di ciascun ideogramma. Vorrei che i miei lavori facessero sentire rilassati, inspirati, esprimessero pace o comunque che riuscissero ad esprimere qualsiasi emozione a chi li osserva.

Biografia: 1967 Nasce a Iizuka, Fukuoka e cresciuto a Kyoto – 1972 Inizia a imparare l’arte della calligrafia all’età di 5 anni – 1989 Si laurea a alla Kindai University – 1997 Inizia i suoi studi presso Ryosetsu IMAI – Inizia un processo creativo focalizzandosi sulle mostre – 2011, 2012, 2014 Selezionato per la Nitten Exhibition ( la Esposizione di Belle Arti Giapponese) – 2017 Si ritira da tutte le organizzazioni in ordine di mostrare i suoi lavori al mondo. – 2019 partecipa alla Art Expo di New York – 2019 Tiene una mostra personale alla Agora gallery, Chelsea New York. – 2019 Partecipa alla mostra collettiva “Collection” alla Jelmony Studio Gallery, Piacenza Italia. – 2019 Partecipa alla mostra collettiva “Rhythms of Emotions” alla Galleria360, Firenze Italia. – 2019 Partecipa alla mostra collettiva “Imaginibus” nella BASILICA DI SANT’AMBROGIO, Milano Italia. – 2019 Partecipa alla mostra collettiva “The Illusion of Reality” al Trevisan International Art, Bologna Italia. – 2019 Partecipa a “Red Dot Miami” Miami USA. – 2019 Partecipa alla mostra collettiva “The Tomorrow of Art” alla Galleria360, Firenze Italia. – 2020 Partecipa alla mostra collettiva “AAF” al SuperStudio Più, Milano Italia. – 2020 Partecipa ad “Art Marbella 2020” Marbella Spagna. – 2020 Partecipa alla mostra collettiva “Lost in Art” alla Galleria360, Firenze Italia. – 2020 Partecipa alla mostra collettiva “Collective art show” alla Van Gogh Art Gallery, Madrid Spagna. – 2020 Riceve il premio Artista del Futuro presentato dal CONTEMPORARY ART CURATOR MAGAZINE – 2021 Selezionato come finalista per il premio Art Rights per il primo Digital Award for Artists. – 2021 Partecipa alla mostra collettiva “KROMATIC@RT” alla M.A.D.S. ART GALLERY, Milano Italia. – 2021 Partecipa alla mostra collettiva “New Art” alla Galleria360, Firenze Italia. – 2021 Partecipa alla mostra collettiva “Venice International Art Fair 2021” alla THE ROOM  Contemporary Art Space, Venezia Italia. – 2021 Riceve il COLLECTORS VISION INTERNATIONAL ART AWARD presentato sa CONTEMPORARY ART CURATOR MAGAZINE. – 2021 Partecipa alla mostra collettiva online “ Art summer festival” alla Virtual Artist, UK. – 2021 Partecipa alla mostra collettiva “WE CONTEMPORARY ART SHOW 2021 VIENNA” alla Raum Salmgasse, Vienna Austria. – 2021 Partecipa alla fiera d’arte “International Art Fair Monaco 2021” a Monaco. – 2021 Partecipa alla mostra collettiva “BORDERS ART FAIR 2021 | FUTURE LANDSCAPES” alla THE ROOM  Contemporary aSpace, Venezia Italia. – 2021 Partecipa alla mostra collettiva “DE.MO” alla M.A.D.S. ART GALLERY, Milano Italia.
É stato membro dei giudici alla Nihon Shogei-in Exhibition (Japan Calligraphy Art Society), membro del Sessinkai e membro del Kyoto sho-sakka-kyokay (una associazione di calligrafia a Kyoto).
Al momento è rappresentante della H.W. ART CLUB

Leave a Reply

Your email address will not be published.