Feridun Işıman

  • Border (2016) - 70 x 50 cm - Olio su tela
    Border (2016) - 70 x 50 cm - Olio su tela
  • Connections (2014) - 30 x 24 cm - Acrilico su tela
    Connections (2014) - 30 x 24 cm - Acrilico su tela
  • Distances (2014) - 30 x 24 cm - Acrilico su tela
    Distances (2014) - 30 x 24 cm - Acrilico su tela
  • Silence (2017) - 70 x 50 cm - Acrilico su tela
    Silence (2017) - 70 x 50 cm - Acrilico su tela
  • Sound from distance (2017) - 70 x 50 cm - Acrilico su tela
    Sound from distance (2017) - 70 x 50 cm - Acrilico su tela

“Per me l’arte è vita e ogni minuto della mia vita è per l’arte.

Non mi piace insegnare l’anatomia o qualsiasi cosa nei miei dipinti. Io deformo l’anatomia per riflettere l’anima dell’essere umano. Tristezza, felicità, speranza, dispiacere per gli errori, il silenzio, la mancanza di dialogo, tutti i sentimenti profondi che ci rendono umani .. E purtroppo abbiamo dimenticato che “siamo umani”! …

L’espressione è sempre lì …. Il simbolismo occupa così tanto posto nei miei lavori. . La prospettiva non è un must e grazie alla pittura in miniatura che nella mia cultura è stata dominante evito la prospettiva. Ma ogni tanto arriva spontaneamente senza disturbare le mie composizioni.

Il mio scopo è far sì che lo spettatore pensi con le mie opere … Vedete in profondità i miei dipinti e leggeteli attraverso le vostre esperienze. Guarda la tua vita con i miei occhi …

Il design e la composizione sono molto importanti per me. È come costruire una casa pietra su pietra e le pareti non sono muri di una prigione, ma ci fanno sentire liberi di trovare la nostra strada. Forte solido ma così fragile.

I colori sono luminosi e liberi, con armonia. I Critici del Tempo e dell’Arte decideranno delle mie opere nei prossimi anni. I colori sono importanti per me e mi dicono con quale colore possono guarire. Istintivamente o per lunghi anni di studio ho fatto esperienza ed esperimenti.

Sto riflettendo “umano” in “umano” con “il mio linguaggio dell’arte”.

Vincere i premi, non è mai stato il mio obiettivo, Io faccio sculture, lavori su carta, lavori grafici, scrivo musica, testi e canto … Tutto ciò che voglio fare è costruire opere d’arte estetica sane e forti per raggiungere le persone, che spero dureranno cento anni o più.

Feridun Işıman, nato a Küçük Kaymaklı il 9 febbraio 1949. È il secondogenito di una famiglia turco-cipriota con sette figli.

Nella sua infanzia ha fatto scultura in argilla con il padre, figure di Venere e piccola scala di “Catherina Cornaro”, la principessa veneziana di Cipro. Alla scuola elementare era già conosciuto con il suo talento nella scultura, nella pittura e nella musica, anche lui stava prendendo lezioni di violino.

All’età di 9 anni inizia a usare colori ad olio su legno e colori acrilici su cartoni e carte di grandi dimensioni. Tutti intorno erano i suoi modelli.

Aveva 9 anni quando copiò una riproduzione italiana di Lithoprint (sul muro della sua casa in cui era nato), a colori ad olio su tavola di legno. Questo lavoro di lui fu salvato da lui nella guerra di Cipro nel 1963 quando aveva 14 anni, 5 anni.

Ha realizzato riproduzioni di grandi dimensioni a colori o in inchiostro nero di Leonardo da Vinci, Degas, Osman Hamdi e altri artisti dai 10 ai 14 anni. Allo stesso tempo ha realizzato dipinti, disegni a inchiostro di attività scolastiche, paesaggi in composizioni.

Feridun aveva già deciso di diventare un artista e insegnante d’arte fin dall’infanzia.

Nel 1963, con la guerra a Cipro, Feridun ebbe la tragedia della sua vita. Divenne prigioniero di guerra con la sua famiglia come 666 persone del suo villaggio. Tutti i suoi dipinti d’infanzia, i suoi disegni furono bruciati nella sua casa. Non ha mai avuto la possibilità di tornare a casa.

Nel 1965 si unì volontariamente all’esercito all’età di 16 anni. Oltre all’esercito stava studiando a Lycée e nel 1969 aveva una borsa di studio per l’educazione artistica presso il dipartimento di arte e artigianato dell’Istituto Gazi di Ankara in Turchia.

Işıman ha lavorato molto duramente per raggiungere il successo, in pittura, disegno, scultura, arte grafica, artigianato. Nel 1972 Feridun si è laureato presso la Facoltà di Pedagogia della Facoltà di Pedagogia e Facoltà di Pedagogia dell’Università di Gazi (Turan Erol Atelier) ad Ankara, in Turchia.

1972-1974 – Dipinge ritratti presso la sua (Galleria NOVA) vicino a Küçük Kaymaklı. (Cipro)

Nel 1974-75 visse in Finlandia e lavorò in arti grafiche, scenografie e dipinse molti ritratti in oli e disegni;

1975 -1995 insegna Arte e Storia dell’Arte a Güzelyurt Kurtuluş Lycee and College.

1987 sposato con Mathematic Lecturer Dervişe Işıman.

In tutti questi anni ha continuato a lavorare come artista.

Per la BRT Radio Television di T.R.N.C. Ha scritto e presentato la sua serie di 16 programmi educativi intitolata “Colori e linee”.

Dal 1971 ha partecipato a numerose esposizioni miste in USA, Turchia, Olanda, Bulgaria, Belgio, Austria, R.Macedonia, Lituania, Francia, Giappone, Regno Unito e Repubblica turca di Cipro del Nord.

Ha girato da musei d’arte europei e ha creato il proprio archivio.

Allo stesso tempo ha anche lavorato come musicista professionista, ha cantato con la sua band e pubblicato 4 album. Principalmente cantando, scrivendo testi e componendo canzoni proprie.

1987 – 1993 Rappresentata T.R.N.C. al Mediterranean Song Contest di Antalya-Turchia e International Song Contest Istanbul 93 come cantante solista.

1997 – 2000: ha lavorato nel GAU College come insegnante di storia dell’arte e dell’arte.

2000 Rilascia il suo primo album di CD solista, la sua musica e i suoi testi “I didn’t tell a lie”

Nel 2005 ha pubblicato il suo singolo CD “Al confine”.

2001- 2006 – Docente di Graphic Design e Storia dell’Arte presso l’Università GAU

2005 – 2010 Collaurea presso Architecture Dept. of Lefke European University. T.R.N.C.

2009 – 2012: docente di Belle Arti e Graphic Design Facultee di Near. East.University.

2012 – Ha fatto ricerche su Scultura romana-ITALIA.

2013- Ricerca di “Art of Michelangelo-Florence museums” Florence – Rome -İTALY.

2015 – Secondo CD solista pubblicato “Let there be a day”

2015 – Membro della giuria al Song Contest di Cipro

2015 – Membro della giuria in Bosnia-Erzegovina-Città TUZLA İNTERBİFEB-Tuzla International Portraid Biennale.

2015 – Membro della giuria alla Turkish Bank “Children painting competition”

2015 – settembre., Curatore e Organizzatore di European. University of.Lefke – International Artists Meeting-T.R.N.C.

2016 – ART STUDİO 110- Prof.Meliha Yılmaz – & – Prof. Demel Demirci Katırancı Exhibition-Lefkoşa-T.R.N.C.

2016 – GAZİ University-International Education Symposium ha tenuto seminari-ANKARA-TURCHIA.

2016 – 2017-ART STUDİO 110 Curatore e direttore di İnternational Art Colony-Lefke. Yeşilırmak-T.R.N.C.

Mostre personali

2014-XVIII – “LONG WALK”. Museo Archeologico dell’Antalya – TURCHIA.

2009-XVII- RIFLESSI- Gallery Artést -PARİS – FRANCIA

2009-XVI- SECONDO-SELEZIONI- Art Studio 110 Art Gallery-Nicosia-T.R.N.C.

2008-XV – Mostra personale – Università europea di LEFKE. T.R.N.C.

2006-XIV-`20 Paintings`- (National Gallery) Mala Stanica-Skopje-Rep della MACEDONIA

2006-XIII – Art Studio 110 -Differences II e New Ones-Lefkosa- T.R.N.C.

2005-XII- A.C.C. Hall, Lefkosa-Differenze-T.R.N.C

2003 -XI -Culture and Information Center Skopje -Repubblica di MACEDONIA.

2003-X- (GAU) – Kyrenia – T.R.N.C

2000-IX- (M.A.G.) – (Famagusta) -T.R.N.C.

2000-VIII- (A.C.C.) – (Nicosia) -T.R.N.C.

1999-VII- (GAU) – Kyrenia- -T.R.N.C

1996-VI- (H.P Gallery) – Nicosia -T.R.N.C

1994-V- (IUA) Hall- Kyrenia -T.R.N.C

1990-IV-A.C.C.Hall- (Nicosia) – T.R.N.C

1986-III-A.C.C.Hall- (Nicosia) – T.R.N.C.

1982-II-ROB GalleryAmsterdam-HOLLAND

1982-I.- (Gov..Symphony Orchestra. And Choir. Hall) Nicosia- T.R.N.C

ESPOSIZIONI MISTE

Dal 1971 al 2017, Işıman ha partecipato a centinaia di esposizioni miste in diverse città della Repubblica turca di Cipro del Nord, Cipro meridionale, Turchia, Stati Uniti, Olanda, Bulgaria, Belgio, Austria, Macedonia, Inghilterra, Lituania, Romania, Francia, Corea, Giappone, Bosnia ed Erzegovina e Kosovo, Italia, Egitto più volte.

COLLEZIONI PRIVATE

I suoi dipinti sono presenti in tutti i Paesi europei come, Finlandia Norvegia, Germania, Danimarca, Olanda, Corea, Kosovo, Giappone, Austria, Lituania, Bulgaria, Francia, Rep. Di Macedonia, Inghilterra, Turchia, Repubblica Turca di Cipro del Nord, Canada, Cipro e negli USA.in collezioni private.

COLONIE D’ARTE INTERNAZIONALI

Dal 1998 al 2017, Işıman è stato più volte il suo paese İnternational Art Symposiums and Art Colonies in diverse città di questi paesi come Repubblica turca di Cipro del Nord, Turchia, USA, Olanda, Bulgaria, Belgio, Austria, Germania, Macedonia, Inghilterra, Lituania, Romania, Corea, Giappone, Bosnia ed Erzegovina e Kosovo, Italia ed Egitto.

PREMI

2007- Membro onorario del Vardar Lions Club – Skopje-Rep.of Macedonia.

2006-Lions Club di Vardar- Skopje Macedonia -Certificato di apprezzamento per la sua mostra d’arte alla National Art Gallery-SKOPJE- MACEDONİA.

11.11. 2003: Premio per la cittadinanza onoraria della Repubblica di Macedonia

05.07. 2003 – Premio onorario della città di Kicevo. Con Denis BOWEN e Ljupcho MALENKOV. Kicevo-Macedonia.

1996: Premio Cultura e Arte della Banca turca- (Lefkoşa – T.R.N.C.

1992-1993-1995- / 8th-9th-10. Mostra nazionale di pittura e scultura. (Primo premio) (Lefkoşa-TRNC)

1975: miglior premio per la pittura – Nicosia-T.R.N.C.

1973 – Honorable Mantion-Nicosia-T.R.N.C.

I DIPINTI NEI MUSEI.

1-T.T.T THEATER Museum. Tampere.FINLAND

2-City of Denizli Art Museum of Municipality – Denizli-Pamukkale – TURCHIA.

3-Bald Head Island Art Museum-North Carolina-USA