Daniel Bordi

  • Giro das Flores - 99 x 99 cm - Acrilico su tela
  • Repete-se - 99 x 79 cm - Acrilico su tela
  • Festa na praia (Festa nella spiaggia) - 50 x 140 cm - Acrilico su tela
  • Festa no aquario (Festa nell'acquario) - 50 x 140 cm - Acrilico su tela
  • Mostra presso Galleria360 Firenze
  • O garçon serve todo o pessoal (Il cameriere serve tutto il personale) - 40 x 50 cm - Acrilico su tela
  • Um dia bem (Un giorno così) - 40 x 50 cm - Acrilico su tela
  • Vento do mar (Vento del mare) - 50 x 80 cm - Acrilico su tela

Daniel Bordi nasce a Campinas e vive a San Paolo, in Brasile.

L’artista brasiliano ha esposto in diverse mostre in Italia, dove il suo lavoro ha ottenuto vasti consensi tra gli artisti locali e la stampa.

Ciò grazie sopratutto alla vivacità dei colori delle sue opere e della sinuosità delle linee, che hanno affascinato il pubblico nonostante la forte tradizione legata ad opere classiche e a colori neutri, che contraddistingue la storia artistica del paese.

Anche in Brasile, Bordi ha partecipato a diverse mostre, come quella a Campinas in occasione dell’apertura, di “Urban Arts”, una galleria focalizzata sull’arte contemporanea e di strada.

I suoi graffiti e lavori digitali possono essere visti a CasaVaticano, importante nel settore della pubblicità, a San Paolo, dove ha avuto una mostra personale.

Inoltre ha anche esposto a Octavio Café, a San Paolo, con la mostra personale a tema “Caffè con Caffè”. A Campinas, durante l’evento “Circula Cambuí” ha mostrato la sua arte a Temakeria Cambuí.

Poco dopo, tornato in Italia, questa volta a Firenze, è stato invitato a partecipare alla decima edizione della Biennale di Firenze. Il suo lavoro acquista così ancora maggiore visibilità, e viene invitato ad ancora un’altra mostra in città, presso la “Galleria 360”, che presenta il lavoro di artisti internazionali ed è diventata la rappresentante ufficiale dell’artista in Europa.

Tornando a San Paolo, Bordi sta già preparando un’altra mostra presso il rinomato ristorante francese “L’amitié”, nel cuore del quartiere di Itaim.

Pubblicitario e designer professionale, con una vasta esperienza in Brasile e all’estero, Daniel Bordi ha deciso di sfogare la propria creatività attraverso la pittura, durante il periodo in cui ha vissuto in Italia, dove, oltre ad aver lavorato a Parma, ha studiato anche Type Design presso Polidesign e digitale design presso Naba – Nuova Accademia di Belle Arti, entrambe a Milano.

Stanco delle regole e convenzioni della pubblicità, Bordi spazia tra molti stili ed esplora le combinazioni di colori insoliti, mettendo in evidenza l’aspetto più straordinario nella semplicità degli elementi di tutti i giorni.