Anna K

  • "Rebound" Tecnica: acrilico su lino Dimensioni: 100 x 140 cm
  • "Mind and Heart" Tecnica: acrilico su lino Dimensioni: 100 x 140 cm
  • "Inner Joy" Tecnica: acrilico su lino Dimensioni: 60 x 80 cm
  • "DNA Upgrade" Tecnica: acrilico su lino Dimensioni: 100 x 100 cm
  • "Blossom" Tecnica: acrilico su lino Dimensioni: 100 x 140 cm

Biografia: Mi chiamo Katja van den Bogaert e sono un artista astratto autodidatta, con sede a Giessenburg, nei Paesi Bassi. La mia educazione è radicata nella creatività. Ho studiato all’Accademia di danza in cui ho lavorato per diversi anni. All’epoca lavoravo per KlM e in seguito possedevo una compagnia del tè, ho viaggiato molto e lentamente mi sono interessato di nuovo alla meditazione e alla creatività. Ho iniziato a dipingere e tutto questo l’ho coltivato insieme in Anna K Art. Il movimento e il colore sono ora visibili nell’opera d’arte. Per me creare arte è un modo di essere. La mia prima mostra è stata a New York City. È attraverso la pittura che condivido la mia anima con il mondo e continuo a inventare la mia storia con passione dipingendo.

Dichiarazione dell’artista: Sono profondamente attratta dall’esplorazione del rapporto tra il visibile e l’invisibile. Credo che il mio mondo interiore e la realtà esteriore siano collegati, siamo noi che creiamo la nostra realtà. In quanto tale, i miei quadri sono un riflesso del mio viaggio personale. Nel mio studio d’arte, lavoro intuitivamente sulla pittura aggiungendo, stratificando e mescolando fino a quando il visibile e l’invisibile si armonizzano con il mio spirito e risuonano con la mia anima. L’arte rimane un forte contendente su come condividiamo i nostri pensieri e idee. Ha la possibilità di cambiare un pensiero, creare un altro sentimento ed espandersi a nuove idee. Solo una nuova idea può cambiare la percezione di una persona.

“Qual è il ritmo del tuo cuore, vieni come sei, sii come desideri, sentilo ora. Sii gentile, sii felice, fidati,
stacca, crea e prospera. Qual è il ritmo del TUO cuore? ”

Tecnica: Il supporto che uso è la tela di lino. Lavoro con l’acrilico e inizio a la prima con un pennello, un rullo o una spugna per costruire strati. Adoro creare una base spessa e grezza. Lavoro la base fino a quando non ho raggiunto un’interessante diversità di texture, colore e forma. Utilizzo un pennello medio piatto per creare strisce in diverse direzioni in modo che il dipinto non appaia piatto ma ottengo una profondità in modo da far muovere gli occhi in diverse direzioni.Per finalizzare gli ultimi strati utilizzo una pistola, che comunemente viene usata per il silicone, sostituendo il contenitore del silicone con uno di plastica al cui interno c’è il colore d’acrilico. Mi muovo in base a ciò che accade sulla tela. I colori sono molto importanti per me. Inizio con una serie di colori, mentre dipingo decido quale colore è necessario. Adoro lavorare con colori vivaci, il dipinto sembra fresco, energico e scintillante. Colori, utilizzo materiali diversi, forme organiche e le strutture sono gli elementi essenziali per la mia opera d’arte. La pittura astratta permette al mio spirito spensierato la libertà di creare agire da un impulso guidato dall’istinto. Come mi sento è importante per creare una buona energia e consentire il processo in modo organico.
Desidero creare quadri che coinvolgano lo spettatore in modo da innescare una risposta sensoriale e dia una forte emozione. Un’opera d’arte che sembra prendere vita quasi a diventare la propria forma di vita. Se osservi il dipinto a lungo, vedi e senti che è una storia a più livelli. Un mondo che giace in profondità oltre la superficie dei miei quadri. Preferisco quando è un piacere per gli occhi, risuona con le persone e si adatta davvero all’ambiente.

Battito cardiaco: La prima ispirazione per l’opera d’arte è la natura, il mio ambiente e l’acqua. Nei Paesi Bassi dove vivo, abbiamo il nostro cortile che affaccia sul fiume. La natura è intorno a noi e la bellezza, e talvolta la crudezza è l’inizio della creazione. A seconda della stagione, l’acqua può essere ondulata, calma o divertente. Il vento può renderlo energico e regala molti bei momenti. La pioggia crea molte trame e forme. Quando c’è il sole, le persone nuotano, giocando e usando le loro barche per piacere. Tutto dà una diversità di energia.
Mi piace fare una connessione più profonda al tema. Per me l’acqua è un elemento molto curativo.
Cosa si riferisce all’unità e alla nuova società, operando sempre di più attraverso il cuore. Cosa ti fa battere il cuore? La forma più alta e più bella dell’elemento acqua è un essere umano con amore universale ed è sempre più consapevole e viene dalla saggezza. Spontaneo come un bambino fiducioso, scorrendo, creando non controllato dalla mente pensante.
Per creare, rispettare gli altri e seguire il tuo battito cardiaco.

Leave a Reply

Your email address will not be published.