Mostra: Mostra personale di Regina Noakes e mostra collettiva “EmozionARTE”

Organizzatori: Arch. Riccardo Piagentini, Art. Director Angela Fagu

Inaugurazione Mostra: Venerdì 11 Settembre 2015 ore 19:00

Durata Mostra: 11 Settembre 2015 – 6 Ottobre 2015

Luogo: Galleria360 Via il Prato 11r Firenze

Sito web: www.galleria360.it

Email: info@galleria360.it

Tel. +39 0552399570

Orario apertura: da martedì a sabato compresi dalle 10:00 alle 19:00, lunedì dalle 15:00 alle 19:00

Ingresso libero

 

Dopo la chiusura estiva la Galleria360 riapre le proprie sale espositive proponendo una piacevole serata all’insegna dell’arte, della musica e di nuove emozioni

estetiche.

 

Venerdì 11 Settembre alle 19.00 in via il Prato 11r Firenze, la Galleria360 vi aspetta quindi per un doppio imperdibile evento di arte contemporanea: la mostra personale dell’artista Regina Noakes e la mostra collettiva dal titolo “EmozionARTE”. Musicisti jazz suoneranno dal vivo durante la serata.

 

Regina Noakes è una famosa artista australiana. Nata a Singapore nel 1958, si forma presso la “Art Students League” a Boston. Attualmente si dedica alla pittura a tempo pieno, ottenendo grande successo in Australia, Inghilterra, USA e in Italia.  Ha vinto numerosi premi e riconoscimenti come la Medaglia d’oro di Lorenzo il Magnifico a Firenze; le sue opere inoltre si trovano all’interno di importanti collezioni private, di organi di governo ed Università come ad esempio: Eric Clapton, Sting MBE, The British Goverment Art Collection, University of Cambridge, Ministry of Water Resources, Sultanate of Oman, Singapore Economic Board. Attraverso un linguaggio genuino, che ricorda un po’ la pittura naïf, Regina Noakes intreccia realtà ed immaginazione, ricordi personali e fantasia, creando continui corto circuiti capaci di sollecitare nuove ipotesi psicologiche ed emotive. L’artista sarà presente all’inaugurazione.

 

“EmozionARTE” invece è una mostra collettiva di artisti internazionali che si concentra sulla capacità propria di ogni artista di suscitare emozioni attraverso le proprie opere.

Nel passato secondo una tradizione consolidata, le emozioni erano considerate una minaccia per la razionalità. Da Platone in poi, i filosofi di tutte le epoche ci hanno esortato a vincere le passioni attraverso la ragione. La famosa frase latina di Cartesio “cogito ergo sum” (penso dunque esisto), riassume bene tale convinzione. Ma in realtà le emozioni fanno parte della natura umana e costituiscono l’aspetto forse più “vero” della realtà. Esse sono infatti reazioni che nascono e si manifestano in maniera del tutto spontanea ed involontaria in risposta agli stimoli esterni. La parola emozione deriva dal latino emovere, ovvero smuovere; è dunque un “muovere”, uno “scuotere” qualcosa dentro ognuno di noi. L’arte per eccellenza rappresenta una infinita possibilità di emozioni: ogni opera è l’espressione dei vissuti profondi, è la comunicazione empatica delle sensazioni provate dall’autore nel suo rapporto creativo con il mondo ed è capace al tempo stesso di toccare le corde più profonde, di far vibrare l’anima. Il valore di un’opera d’arte infatti è sempre legato alla profondità delle emozioni che essa è in grado di comunicare.

Marcel Proust affermava che :“le opere, come nei pozzi artesiani, salgono più alte quanto più a fondo la sofferenza ha scavato il cuore."

Virginia Bazzechi Ganucci Cancellieri

Scarica il comunicato stampa

Vernissage con cocktail e musica jazz dal vivo

GALLERIA360 Arte Contemporanea Firenze Galleria d'arte contemporanea con opere di artisti internazionali sita a Firenze in via il Prato 11r

IT

EN

Galleria360 Galleria d'arte contemporanea Via il Prato 11r Firenze | Ph.: +39 055 2399570 | mail: info@galleria360.it | P.IVA: 06263310481