COMUNICATO STAMPA

Mostra: Mostra personale di Ernst Marow e Mostra collettiva “ART is NOW “
Organizzatori: Arch. Riccardo Piagentini, Art. Director Angela Fagu

Inaugurazione Mostra: Venerdì 2 Maggio 2014 ore 19:00
Durata Mostra: 2 Maggio 2014 – 27 Maggio 2014

 

“Ogni opera d’arte è figlia del suo tempo e spesso è madre dei nostri sentimenti. Non c’è nessun dovere in Arte. L’arte è eternamente libera. Fugge “il dovere” come il giorno la notte.” (Vasilij Kandinskij, “Lo spirituale nell’Arte” 1911.)

 

Un’affermazione semplice quanto mai vera quella di Kandinskij. L’arte è  quello specchio nel quale gli artisti riflettono le proprie idee, percezioni, nel quale pongono i propri problemi e rivolgono le proprie domande. L’arte è dunque una manifestazione e un prodotto dello spirito dell’uomo, per questo è labile e muta in tempo reale. Ogni opera nasce in un luogo lontano e sconosciuto della mente ma si sostanzia e vive nel presente storico nel quale è stata generata, e per questo porterà  sempre in sé le stigmate dei processi culturali e sociali del suo tempo.

Tale pensiero si esemplifica nelle opere esposte nella “Mostra personale di Ernst Marow”, grafico e pittore tedesco, il quale utilizza l’espressione artistica come strumento d’indagine e interpretazione della realtà. Come l’Ulisse omerico e, ancora di più come l’Ulysess dello scrittore James Joyce, che viaggiando, costruisce la propria identità interiore, arricchendosi delle diversità con cui entra in contatto; così lo sguardo sensibile di Ernst Marow scivola sugli aspetti fenomenici della vita e, attraverso la pittura, inizia un viaggio di scoperta che dall’esterno conduce verso una dimensione interiore e dove i temibili confini non sono più le colonne d’Ercole, ma i limiti tra conscio ed inconscio, tra visibile e un altrove immaginario. Testimone oculare schietto e sincero, Ernst Marow, realizza una vera e propria “pittura dell’osservazione” che nei paesaggi, come nelle nature morte e ritratti, penetra la vita in profondità, ben consapevole forse di come “la credenza che la realtà che ognuno vede sia l'unica realtà, possa essere  la più pericolosa di tutte le illusioni.” (Paul Watzlawick).

Ma la Galleria360, oltre alla “ Mostra personale di Ernst Marow”,  nel mese di Maggio propone un imperdibile doppio appuntamento con la collettiva “ART is NOW”.

La mostra collettiva ART is NOW” sulla scia delle parole di Kandinskij, attraverso l’opera di talentuosi artisti internazionali, rivela così come l’attuale panorama artistico sia estremamente ricco, variegato e in stretta connessione con i molteplici stimoli culturali e artistici che caratterizzano la nostra contemporaneità.

L’inaugurazione delle due mostre si terrà Venerdì 2 Maggio 2014 a partire dalle ore 19.00 presso la Galleria360, via il Prato 11r Firenze.

Durante il Vernissage suoneranno dal vivo animando la serata musicisti Jazz.

Virginia Bazzechi Ganucci Cancellieri

GALLERIA360 Arte Contemporanea Firenze Galleria d'arte contemporanea con opere di artisti internazionali sita a Firenze in via il Prato 11r

IT

EN

Galleria360 Galleria d'arte contemporanea Via il Prato 11r Firenze | Ph.: +39 055 2399570 | mail: info@galleria360.it | P.IVA: 06263310481